Migrazione religiosa | quando la religione è causa del tuo migrare

Migrazione religiosa | quando la religione è causa del tuo migrare

DIVERSITA’. ELEMENTO PER CAMBIARE

La migrazione religiosa è spesso di carattere politico, e a volte religione e politica sono strettamente connesse. Ma affrontiamo ora il tema delle migrazioni nella storia causate da idee e valori appartenenti a diverse religioni e credi. Prendiamo ad esempio la chiesa africana suggerendovi questo articolo di cui vi mettiamo un estratto.

La Chiesa africana rischia di essere “svuotata” a causa dell’immigrazione di massa, che coinvolge pure sacerdoti e consacrati. Alla radice di un fenomeno di cui si parla poco.

La migrazione religiosa rischia di rappresentare un problema per un continente intero. La Chiesa africana è considerata tra quelle più in salute.  Al pari di quella sudamericana. In Africa vivono 222milioni di cattolici, cioè Il 17,3% del totale. Gli ultimi dati, pubblicati anche dal Vaticano, hanno fatto registrare un aumento delle persone aderenti alla confessione cattolica. Verrà il momento in cui sarà eletto un pontefice africano: molti commentatori sembrano esserne convinti. Qualcuno osa fare dei nomi. Sarebbe il sigillo di una sorta di primato statistico. Eppure qualche sacerdote insiste con l’avvertire sulle potenziali conseguenze di un fenomeno gravoso anche per i numeri. Padre Donald Zagorè ha preso carta a penna per scrivere che “la questione dell’immigrazione africana in Europa coinvolge non solo i laici africani, ma riguarda anche molte diocesi e comunità religiose”.

Il fatto è che molti sacerdoti non sembrano né disposti né intenzionati a fare ritorno nelle proprie nazioni d’origine dopo aver completato gli studi nel Vecchio Continente. Persone consacrate che prendono parte, a causa di motivazioni simili a quelle tradizionali, ai fenomeni migratori. Anche in questo caso è il sogno di una vita migliore a giocare un ruolo centrale.

Madonna in the city by Owen Dippie

Madonna in the city by Owen Dippie

Unity by Owen Dippie

Unity by Owen DIppie

Credo e libertà

Che riflessioni suscita in voi questo articolo? Scelte di libertà? Scelte religiose? Scelta di opportunità? Migrazione in questo caso è… completate voi. Curiosa di leggervi!
Dovremmo essere tutti liberi di credere, di fare e di pensare ciò che vogliamo nel luogo che ci appartiene, che spesso è quello in cui nasciamo e in cui viviamo dignitosamente.

Io vi lascio con questa affascinante citazione di JONATHAN SWIFT :

Abbiamo religioni a sufficienza per farci odiare, ma non a sufficienza per farci amare l’un l’altro.

Radiant Madonna by Owen DIppie

The radiant Madonna by Owen Dippie

Autrice: Sara

About The Author

Francesca.effe

No Comments

Leave a Reply